Contraccezione a breve termine

Cerotto ormonale

Il cerotto ormonale misura all’incirca 2 x 2 cm e viene applicato sulla pelle in corrispondenza dei glutei, della pancia, del torace o della parte esterna del braccio. Il cerotto va sostituito ogni settimana; dopo 3 settimane si interrompe l’utilizzo per sette giorni.

Gli ormoni vengono assorbiti attraverso la pelle e trasportati nel sito d‘azione tramite il circolo sanguigno. Il cerotto rilascia un estrogeno e un progestinico, inibendo l’ovulazione, prevenendo la crescita della mucosa uterina e determinando un ispessimento del muco della cervice uterina che impedisce agli spermatozoi di accedere all‘utero.

Meccanismo d‘azione
Ormonale
Utilizzo
Settimanale
Affidabilità (indice di Pearl *in caso di utilizzo perfetto)
Elevata (0,6)
Ritorno alla fertilità
Subito possibile
Possibili effetti sulle mestruazioni
Mestruazioni brevi, regolari e poco abbondanti durante l’uso, irregolarità mestruali (soprattutto nel periodo iniziale di utilizzo), occasionale o completa assenza delle mestruazioni
Vantaggi
Nessuna perdita di efficacia in caso di vomito/diarrea, possibilità di ritardare la mestruazione
Svantaggi
Il cerotto è visibile e può staccarsi, lieve aumento del rischio di eventi tromboembolici arteriosi e venosi rispetto al non utilizzo
Possibili effetti collaterali frequenti
Tra gli altri: reazioni nella sede di applicazione, disturbi al seno, nausea, mal di testa, acne, labilità emotiva, dolori addominali